Cyberbullismo: Lunedì 18 convegno SIRO Consulting e Fondazione HforHUMAN in H-FARM

"Cyberbullismo e Web Reputation: Regole di comportamento sociale e strumenti di prevenzione. Profili giuridici, educativi e sociali". E' questo il titolo del convegno organizzato dalla Fondazione HforHUMAN e dalla società Siro Consulting con l'obiettivo di fare chiarezza sui comportamenti sociali che determinano il “bullismo digitale” nelle scuole e di analizzare gli strumenti che esistono per controllare il fenomeno, proteggendo la propria “web reputation”.

Il convegno, accreditato presso l’Ordine degli Avvocati di Treviso, si terrà presso la sede di H-FARM a Roncade (Treviso) alle ore 17.

La web reputation è un asset economico fondamentale per aziende, istituzioni e per le persone in generale, poiché definisce l’impatto dei social networks e del web sulla loro comunicazione.
Proprio per questo, va costruita e protetta già nella fase di passaggio fra l’infanzia e l’adolescenza, in cui è importantissima per il benessere e la salute dei nostri ragazzi. Fondamentale è una diffusione della cultura dell’importanza del dato personale sul web.
L’argomento verrà trattato nei suoi aspetti educativi, psicologici e legali.

 

Parteciperanno alla tavola rotonda

Francesco Gambato Spisani (Consigliere di Stato, Sesta Sezione Giurisdizionale),
Caterina Flick (Penalista specializzata in diritto dell’informatica e privacy, Coordinatrice della commissione Web e Media istituita dalla FIFCJ - Fédération Internationale des Femmes des Carrières Juridiques. Consulente giuridico dell’AgID),
Raffaele Focaroli (Pedagogista, Giudice Onorario Tribunale dei Minorenni di Roma), §
Isabella Corradini (Psicologa sociale, Presidente di Themis, centro ricerche socio-psicologiche e criminologico-forensi e Direttore scientifico di Reputation Today),
Simona Petrozzi (Web Reputation Specialist e titolare di SIRO - Consulting Social Intelligence & Reputation Online).

Il convegno sarà moderato da Paolo Castiglia, giornalista economico e docente di giornalismo presso l'Università Roma Tre. 

 

H-FARM

È la piattaforma d’innovazione in grado di supportare la creazione di nuovi modelli d’impresa e la trasformazione ed educazione dei giovani e delle aziende italiane in un’ottica digitale. Fondata nel gennaio 2005 è stata la prima iniziativa al mondo ad adottare un modello che unisse in un unico luogo la formazione, gli investimenti e la consulenza alle imprese. Dalla sua nascita a oggi ha investito 27,3 Mln per supportare lo sviluppo di oltre un centinaio di imprese innovative, lavora attivamente con oltre 200 tra i più importanti brand internazionali che supporta nel cogliere le opportunità̀ offerte dalla trasformazione digitale e a oggi forma più di un migliaio di studenti nelle sue 4 scuole internazionali e nel suo corso universitario attraverso un percorso formativo internazionale aumentato al digitale. Strutturata come un campus, oggi oggetto di un intervento che lo porterà da 14 mila metri quadri di edifici su oltre 20 ettari di parco fino a 42 mila mq di edifici totali distribuiti su 51 ettari alle porte di Venezia, è destinata a diventare il più importante polo di innovazione europeo. H-FARM conta oltre 600 persone che lavorano in 5 sedi sul territorio italiano ed è considerata un unicum a livello internazionale.

Per maggiori informazioni:

Ufficio Stampa H-FARM

press@h-farm.com