Web reputation, seminario gratuito alla Camera di Commercio

La web reputation ha ormai assunto un ruolo determinante nelle strategie delle aziende italiane. Gli investimenti finalizzati al suo monitoraggio o al suo potenziamento permettono, tra l’altro, di promuovere il marchio aziendale, di interagire più efficacemente con i consumatori e di risultare più convincenti per i potenziali clienti.

Arezzo Sviluppo, Azienda speciale della Camera di Commercio di Arezzo intende offrire alle imprese ed ai professionisti aretini interessati, attraverso un seminario gratuito in programma martedì 16 febbraio 2016, una panoramica su alcuni degli strumenti base utili per valutare la web reputation aziendale e personale ed il posizionamento online del personal brand.

L’iniziativa, che avrà inizio alle ore 17 presso la sede della Camera di Commercio avrà come relatori esperti provenienti da società specializzate, Transear e Siro Consulting e dal mondo universitario, John Cabot University, che illustreranno le modalità per gestire le informazioni personali ed aziendali presenti in internet ottimizzandone l’impatto sulla brand reputation, sulle possibilità di carriera e di ricerca di lavoro. L’avvocato e docente universitario d.ssa Caterina Flick analizzerà gli aspetti e le conseguenze legali inerenti alla web reputation ad iniziare proprio dal diritto all’oblio introdotto dalla celebre sentenza della Corte di Giustizia europea del 2014.

Per partecipare al seminario è necessario compilare ed inviare la scheda di adesione scaricabile anche dal sito www.ar.camcom.it .

Programma
Saluti introduttivi
Catuscia Fei – Vice Presidente Arezzo Sviluppo
Giuseppe Salvini – Segretario Generale Camera di Commercio di Arezzo

Istruzioni per l’uso “intelligente” di Internet da parte di Imprese, Manager e Professionisti
Gabriele Ghini – Managing Director Transearch

Servizi di protezione e ricostruzione della reputazione individuale e aziendale
Simona Petrozzi – Siro Consulting

Aspetti e ricadute legali
Caterina Flick – Avvocato Studio Legale Nunziante Magrone e Prof.ssa di diritto dell’informatica e privacy presso Università Telematica Internazionale Uninettuno

Esempi di successo dagli USA: la gestione del “Personal & Company Branding“
Michèle Favorite – Professor of Business and Communications John Cabot University

Discussione aperta ad interventi dei presenti